> Magazine > PARSHIP news > Dimmi come parli, ti dirò se mi piaci!

PARSHIP news

Dimmi come parli, ti dirò se mi piaci!

Bastano le frasi d'amore sussurrate al telefono, magari nelle prime fasi degli incontri on line? Se la voce è sexy, fanno il loro bell'effetto. Lo rivela un sondaggio condotto da Parship.it. La parlata più sensuale, per i cuori solitari italiani, è il Toscano. La voce che fa sognare le donne? Quella di Montalbano-Zingaretti. Mentre è l'accento, di nuovo, toscano della bella Elena Sofia Ricci che incanta le orecchie maschili.

Parship.it - Relazioni personali: le frasi d'amore hanno più effetto se la voce è sexy

Sei single? Dimmi come parli e ti dirò quanto sei sexy. Già, perché l’inflessione, l’accento che inconsapevolmente passa nella nostra parlata quotidiana può risultare affascinante, sensuale, in altre parole essere veramente sexy e quindi giocare un ruolo importante soprattutto nelle prime fasi della conoscenza. E’ quanto emerge dal nostro sondaggio condotto su un campione di circa 10mila utenti, uomini e donne single.

Nelle relazioni personali, la voce è importante. Specialmente nei primi incontri

Nuovi incontri? Si procede un passo alla volta: prima lo scambio di messaggi su Parship.it, poi magari le email o direttamente al telefono. Quello della voce è un passo importante. Nella ricerca del possibile partner ideale, dell'anima gemella, l’accento dialettale viene considerato importante soprattutto dalle donne: è un aspetto fondamentale per il 15% del campione femminile (contro il 9,5% degli uomini single). E un altro 62% ammette che “non è significativo ma in effetti, se non è piacevole alle proprie orecchie, può condizionare in modo negativo le prime fasi della conoscenza” (opinione condivisa solo dal 52% degli uomini). Insomma, tra i cuori solitari nostrani, la voce non ha alcun peso nel corteggiamento solo per il 38,5% degli uomini e il 23% delle donne single.

Per tutti, uomini e donne in cerca dell’anima gemella, l’inflessione più sexy è quella toscana. Saranno le lettere aspirate, sarà quell’accento inconfondibile sta di fatto che è considerato irresistibile dal 35% delle donne; e fa “accendere” quasi un uomo single su 3 (28%).

Frasi d'amore... con l'accento che piace agli uomini

Per gli uomini, al secondo posto di gradimento sensuale, c’è la parlata romagnola, piena di gusto e in qualche modo tonda, come la sua ricca terra (27%). Il terzo gradino di questa sorta di “classifica sexy” è occupato dal Siciliano (10%): lingua calda, intensa, che sembra ricordare il sole e i profumi dell’isola. Al quarto posto troviamo il Milanese: in fondo è sexy anche quel modo un po’ snob di parlare, il mettere sempre l’articolo determinativo davanti ai nomi, il tono sicuro di chi viene da una città da bere…(9%). E poi, amati in egual misura dai single (6,5%) troviamo il Veneziano, che riporta al romantico dondolio in gondola, e il Napoletano, spontaneo, allegro e furbo. A poca distanza (6%) troviamo infine il Romano o Romanesco.

Innamorati con la voce... quella più sexy, secondo le donne single

Anche alle orecchie delle donne single, il secondo dialetto preferito è il Romagnolo (12,5%) seguito a ruota dal Romano (poco meno del 12%), capace di lasciare il suo segno. Il 10% del campione femminile apprezza il Siciliano; a pari merito troviamo Milanese e Napoletano (9,5%). Il Veneziano fa sognare solo il 4% delle sigle.

Da segnalare infine un 3 e 4% dei cuori solitari maschili e femminili ritiene che possano essere sexy tutti i dialetti. Il punto è semmai chi li parla.

Vip che vai, voce sensuale che incontri

Ed è partendo così da questo punto di vista che si spiegano forse anche i risultati dell’ultima domanda del nostro sondaggio sui “vip dalla voce sexy”. Per le single italiane, l’accento e la parlata più sensuale e intrigante sono quelle del toscano Leonardo Pieraccioni e di Luca Zingaretti-Commissario Montalbano, pieno sapore siciliano (entrambi graditi da più di una donna su quattro: 25,8%). Decisamente sexy, quando canta e non solo, è il romagnolo Ligabue, che ottiene il terzo posto (22,8%). Piace, ma molto meno, l’accento milanese di Claudio Bisio (10,7%) seguito dalla parlata strascicata romana di Enrico Brignano (6,5%). Rimane un 5,2% che rimane affascinata dall’eloquio torinese di Alessandro Baricco. Decisamente poco appeal ha invece la parlata del cantante sardo Pago (2,2% delle preferenze femminili).

La voce vip femminile più sexy? Gli uomini single non hanno dubbi: quella della toscana Elena Sofia Ricci (oltre il 30%), seguita dalla cadenza romagnola di Elenoire Casalegno (23,7%). Decisamente più distante Sabrina Ferilli: il suo accento romanesco sollecita le fantasie del 18,3% di cuori solitari maschili. Piace, invece, e molto la sarda Geppi Gucciari (la sua parlata è sexy per il 9,7% del campione), quasi a pari merito con la siciliana Teresa Mannino (9,5%). Seguono nei gradimenti la sfumatura piemontese di Alba Parietti (quasi 5%) e l’”andatura” milanese di Angela Finocchiaro (3,6%).

Incontri on line: più della voce è importante l'Italiano. Soprattutto per i cuori solitari femminili...

“L’accento, la sfumatura dialettale che rimane nella parlata possono piacere molto o non “fare impazzire” ma, concretamente – osserva la dott.ssa Anna Maria Cebrelli, Love&Life Coach di Parship.it – difficilmente inibiranno a priori una conoscenza. Lo può fare invece l’Italiano, in questo caso inteso come capacità di comporre correttamente le frasi, utilizzare i verbi in modo corretto, scrivere senza strafalcioni grammaticali: particolarmente severe in questo caso sono le donne. Insomma, l’accento e la parlata potranno anche fare impazzire, tanto risultano sensuali e intriganti ma se l’uomo “cade” su un verbo… difficilmente riuscirà a rialzarsi. Gli uomini, tendenzialmente, invece su questo aspetto tendono ad essere un po’ più indulgenti”.

Prova Parship gratis

Io sono
Sto cercando

Si applicano le CGI e l’informativa sulla protezione dei dati personali. L’abbonamento gratuito prevede l’invio periodico di e-mail contenenti offerte relative all’abbonamento a pagamento e ad altri prodotti offerti da PE Digital GmbH (è possibile recedere in qualsiasi momento).

Error with static Resources (Error: 418)