> Magazine > PARSHIP news > William e Kate, torna il sogno del principe azzurro

PARSHIP news

William e Kate, torna il sogno del principe azzurro

Il 29 aprile tutto il mondo guarderà al matrimonio del primogenito di Carlo e Diana con la bella Kate. Sangue blue e sangue "comune" scelgono di coronare il loro sogno d'amore: come nelle migliori favole, sono incontri che fanno sognare le donne single

Il sito ufficiale del matrimonio reale di William e Kate

Oramai quasi ci siamo: il 29 aprile, il principe William sposerà la sua bella Kate Middleton. Due mesi dopo toccherà ad Alberto di Monaco e la sua fidanzata, la nuotatrice Charlène Wittstock. L’attenzione dei media è alta. Ma cosa attira, realmente di più, in queste storie e in questi matrimoni? Ecco quanto è emerso dal sondaggio realizzato da Parship.

Per almeno una donna single su tre (34%), questi matrimoni fanno sognare perché sono la rappresentazione concreta delle fiabe più belle, quelle in cui ogni bambina si è immaginata-identificata, che raccontano di un principe azzurro affascinante e buono (insomma, il vero partner ideale) che si innamora e sceglie come sposa una ragazza non blasonata, del popolo. Lettura condivisa dal 5% degli uomini.

Il fasto lussuoso prevedibile delle cerimonie, fatto di tessuti eleganti e di pregio, corone brillanti di diamanti, abiti firmati e via discorrendo quindi interessano davvero poco (solo il 7% delle donne e neanche un uomo); per circa il 10% dei single italiani (uomini e donne) però i due matrimoni hanno in qualche modo una valenza storica: in un certo senso rappresentano una scommessa anche per il futuro delle due monarchie. Incontri importanti.

A chi di questi matrimoni reali non potrebbe veramente importare di meno? Non c’è dubbio, agli uomini single: l’85% dichiara sinceramente di non essere minimamente interessato, in quanto si tratta di eventi che appartengono veramente ad un "altro mondo" (opinione condivisa comunque anche dal 45% delle donne single).

Prova Parship gratis

Io sono
Sto cercando

Si applicano le CGI e l’informativa sulla protezione dei dati personali. L’abbonamento gratuito prevede l’invio periodico di e-mail contenenti offerte relative all’abbonamento a pagamento e ad altri prodotti offerti da PE Digital GmbH (è possibile recedere in qualsiasi momento).

Error with static Resources (Error: 418)